Cinema, Erotismo, Esteri, Umorismo

Cameron Diaz in “E’ grosso e non ci entra!”

[jwplayer mediaid=”4235″]

Cameron Diaz, alle soglie dei quarant’anni, confessa la sua irrefrenabile voglia di sesso. “Sono pronta a viaggiare dovunque per un pene” ha affermato la bionda e sexy attrice americana. In realtà, il termine da lei utilizzato era ben più volgare. Cameron Diaz afferma di aver avuto continuamente fidanzati dall’età di 16 anni e negli ultimi anni si è imposta di non avere relazioni serie. E non sembra fermarsi alla voglia di organi sessuali maschili, perché la Diaz ha ammesso di aver avuto rapporti anche con le donne. “Amo il sesso e l’ho fatto con uomini, donne e anche da sola. Non sono lesbica, ma neanche sono contraria, basta che la mia partner sia bella e intelligente. Quando sei in crisi fare sesso più volte al giorno aiuta di più che ricorrere a droghe, alcol e medicine”.
Impegnata sul set del suo nuovo film, dal titolo “The Counselor”, Cameron Diaz ha come colleghi tre sex symbol come Brad Pitt, Javier Bardem e Michael Fassbender ammette candidamente: “Non ci fosse Penelope Cruz sarei sola con Mr. Mazza da golf (così come chiamato da George Clooney agli ultimi Oscar), con Mr. Wonderful’ e Mr. Biiiuuutiful. Ah, se i muri potessero parlare!”.
Si scopre, dunque, la riuscita della divertente scena del film “La cosa più dolce” nella quale Cameron Diaz, assieme alle colleghe Selma Blair e Christina Applegate, canta facendo gesti molto espliciti la canzoncina “E’ grosso e non ci entra!”. La Diaz va ben oltre il tradizionale metodo Stanislavskij. In quel caso non c’era affinità tra il personaggio e l’attrice: era proprio l’attrice a cantare con gioia e passione l’inno al pene!

Lascia un commento

videoUP.it è un sito che può essere navigato senza adblock con una fruibilità dei contenuti ottima, con solo banner di contorno che non pregiudicano la lettura degli articoli, per questo videoUP.it non sarà più visibile per coloro che utilizzeranno adblock.

Inserite videoUP.it all’interno della vostra lista delle eccezioni per poterlo visitare.

Grazie della comprensione.