• .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .


Valentina Lodovini

Passione sinistra

Passione sinistra

Passione sinistra

Passione sinistra

Regia: Marco Ponti
Sceneggiatura: Marco Ponti
Attori: Alessandro Preziosi, Valentina Lodovini, Vinicio Marchioni, Geppi Cucciari, Eva Riccobono, Iurij Ferrini, Glen Blackhall
Produzione: Bianca Film, Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution
Paese: Italia
Genere: Commedia
Anno: 2013
Durata: 90 min

Trama:

Nina è cresciuta a pane e politica. Idealista, integralista e decisamente di sinistra, crede in quello che fa ed è convinta del fatto che si possa lottare per un mondo migliore. Vive con Bernardo, giovane intellettuale e scrittore di imminente – ma non ancora conclamato – successo: uno destinato a fare la giovane promessa per tutta la vita. Niente di più diverso da Giulio, erede di una famiglia di industriali, che più arrogante e qualunquista non si può. Uno che l’idea del mondo migliore non lo sfiora neppure. Non a caso è fidanzato con Simonetta, una simpatica biondezza che ogni tanto inciampa persino sui congiuntivi. Ma Nina e Giulio casualmente si incontrano. Ed è odio a prima vista. Esattamente il tipo di uomo che lei disprezza, che ha sempre disprezzato. Esattamente il tipo di donna che lui ignora, che ha sempre ignorato. Mondi diversi, pensieri diversi, ideali (o non ideali) diversi, se non fosse che il confine fra odio e amore è molto labile e basta poco a ridisegnare la geometria sentimentale di due coppie apparentemente solide. Perché quando la passione li travolge, sembra che ogni presunta certezza venga distrutta ed ogni differenza azzerata. Ma è proprio vero che in amore niente regole? Nina e Giulio non lo sanno, ma di certo non si fermeranno prima di scoprirlo.

Liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Chiara Gamberale

Intervista a Valentina Lodovini

Valentina è un piacere, oltre che guardarla, ascoltarla mentre parla, appassionata del suo lavoro… Ma chi erano Sara e Alba? E Leonardo? Bò!

Valentina Lodovini – La giusta distanza

 

Video tratto da una scena di un film, con Valentina Lodovini, del 2007 intitolato “La giusta distanza”. La piccola parte del film che vi mostriamo è quella dove la protagonista sta facendo l’amore con un uomo e la si vede avere un’orgasmo. Sorriso che da gioia, tette in fuori, mentre è copulata.
Siamo stati puliti… 😆

Valentina Lodovini nuda.

Nata ad Umbertide, in Umbria, ma toscana d’adozione, Valentina Lodovini fa il suo esordio al cinema nel film “Ovunque sei” di Michele Placido. Lavora con Paolo Sorrentino, Francesca Comencini ed altri importanti registi italiani. Nel 2007, Valentina Lodovini è nuda nel film “Pornorama” del regista tedesco Marc Rothemund. In una scena nella quale è intenta a lavorare con una macchina da cucito, un attrezzo da lavoro utilizzato in modo sexy. Valentia Lodovini si impegna un po’ troppo con le gambe e così raggiunge l’orgasmo e, in preda all’eccitazione, si strappa la camicetta mostrando il seno nudo. La scena non è volgare, piuttosto grottesca, anche se Valentina mostra, oltre ad un viso dolcissimo ed occhi magnetici, un seno perfetto. Da attrice molto riservata, questa rimane l’unica scena in cui Valentina Lodovini si mostra nuda. Sotto il video.