• .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .


reggiseno

Esame di maturità, prova orale: come sostenere e superarlo a pieni voti!

L’esame di stato è la svolta della vita, il punto di partenza verso quello che sarà il nostro percorso di vita, nel bene e nel male. Tutto dipende da come lo si affronta, in questo video vi sarà suggerito un sistema infallibile per ottenere il massimo…

Sapete qual’è la differenza tra una donna e una trans?

Questo videospot ve lo rivela, mica tanto difficile da capire, ma guardiamolo lo stesso: il confronto avviene dentro un bagno pubblico. Eccole, una donna e una trans, subito la sfida tra le due per stabilire chi sia più femminile: – prima il mascara – poi il lip gloss – a seguire il reggiseno, ma niente di tutto questo riesce a “proclamare” la vincitrice.
Queste cose le hanno entrambe. Ma quale sarà l’arma vincente? Buona visione.

Valentina Lodovini nuda.

Nata ad Umbertide, in Umbria, ma toscana d’adozione, Valentina Lodovini fa il suo esordio al cinema nel film “Ovunque sei” di Michele Placido. Lavora con Paolo Sorrentino, Francesca Comencini ed altri importanti registi italiani. Nel 2007, Valentina Lodovini è nuda nel film “Pornorama” del regista tedesco Marc Rothemund. In una scena nella quale è intenta a lavorare con una macchina da cucito, un attrezzo da lavoro utilizzato in modo sexy. Valentia Lodovini si impegna un po’ troppo con le gambe e così raggiunge l’orgasmo e, in preda all’eccitazione, si strappa la camicetta mostrando il seno nudo. La scena non è volgare, piuttosto grottesca, anche se Valentina mostra, oltre ad un viso dolcissimo ed occhi magnetici, un seno perfetto. Da attrice molto riservata, questa rimane l’unica scena in cui Valentina Lodovini si mostra nuda. Sotto il video.