Dopo aver dato addosso alla Lega, Lello il sensitivo racconta una barzelletta sui lumbard, ecco la traduzione del testo perchè in parte in dialetto napoletano:
“ci sta Umberto Bossi su di un palco che sta facendo un comizio a Napoli, ci sta un ragazzo da sotto che gli urla contro dicendo: – BOSSI IO CON UN EURO TI COMPRO PRIMA A TE E POI TUTTA LA LEGA!!! -, Bossi sul palco comincia a torcere nello stomaco, al che il ragazzo ripete: – BOSSI IO CON UN EURO TI COMPRO PRIMA A TE E POI TUTTA LA LEGA!!! -, a quel punto Bossi ne ha abbastanza e chiama le forze dell’ordine, i carabinieri fanno allontanare il ragazzo e poi chiamano il papà: – guardate vostro figlio, poi l’onorevole stava sopra al palco – il papà: – mo ci penso io, ma perchè che ha fatto? – e il carabiniere ripete le parole del figlio – IO CON UN EURO TI COMPRO PRIMA A TE E POI TUTTA LA LEGA! – a quel punto il padre guarda il ragazzo e PUAAA! gli da uno schiaffone e gli dice: – ti ho detto centomila  volte che con i soldi che ti dò non ti devi comprare monnezza!!! – e Lello chiosa: av raggion!”