• .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .


mafioso

Iscrizioni anomale alla pagina Facebook di Silvio Berlusconi.

Durante la notte tra il primo aprile e il due , abbiamo documentato le iscrizioni alla pagina facebook di Silvio Berlusconi , perche segnalate da più persone come anomale. In effetti le iscrizioni salivano di 4000 in pochi minuti per poi fermarsi mezz’ora e ricominciare a salire di altri 4000 ecc.ecc.
Per poi alla fine fermarsi a 300500.
La mattina prima la pagina aveva solo 42000 iscrizioni….la mattina dopo ne contava 300500….Un po strano che ne pensate??

Prima del ferimento in Piazza Duomo, la fortissima contestazione a Berlusconi.

Prima che avvenisse l’episodio del lancio della statuetta, c’è stata una forte contestazione verso il premier Silvio Berlusconi, gente esasperata, grida “hai rovinato l’Italia”, “ti vogliamo vedere in manette”, “piduista”, “mafioso”. Questo a testimonianza di un clima avvelenato, strano perciò che ad allenarsi al “lancio della statuetta” sia stato un’apolitico malato di mente come Tartaglia. Alla fine non sarà l’ennesima trovata di un Presidente del Consiglio ormai alla frutta per distogliere l’attenzione dai suoi problemi con la giustizia?

No B-Day: intervistati gli organizzatori, Pietro Ricca: “siamo qui a difendere l’ABC della politica”

Le parole di Pietro Ricca riassumono tutto: “Siamo qui, ancora una volta, a difendere l’ABC della politica, non è una battaglia della sinistra contro la destra o dei progressisti contro i conservatori, non è questo; siamo qui, ancora una volta dopo anni a difendere le regole comuni, la legalità, il principio di uguaglianza, la separazione dei poteri, l’idea stessa di interesse generale, la politica deve essere fatta esclusivamente nell’interesse generale e non per interessi particolari, privati e illeciti; non bisogna usare il governo e le camere per sfuggire alla galera; poi ci sono regole non scritte: la trasparenza, la moralità, la nobiltà della politica. Non ho bisogno di una condanna definitiva per dire che il Dell’Utri di turno è incompatibile con una funzione parlamentare, uno che frequenta da 40 anni i mafiosi è un’impresentabile”… ma non vi vogliamo togliere il piacere di sentire direttamente dal video, buona visione…

No Berlusconi Day: ascoltate le opininioni dei partecipanti. Guardatelo è educativo.

No-Berlusconi Day: la parte sana del paese a manifestare contro Berlusconi, un video che è inutile commentare, tutto giusto. E’ ora che si butti giù questo governo fondato sulle ricchezze e sulle fortune di un uomo legato alla mafia. Intervengono personaggi del calibro di Ettore Scola, Moni Ovadia, Mario Monicelli… buona visione.