• .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .


mafiosi

Mafia: intercettazione tra Silvio Berlusconi e Marcello Dell’Utri.

Riproponiamo questo video, dove si possono ascoltare e leggere i sottotitoli, della telefonata di Silvio Berlusconi a Marcello Dell’Utri, chiamata intercettata dai carabinieri, dove i due chiacchierano beatamente e se la ridono sul fatto che Vittorio Mangano parla con le bombe anzichè via lettera. Inquietante Berlusconi: “e questo il suo modo di comunicare”. Ecco chi ci governa.

No B-Day: intervistati gli organizzatori, Pietro Ricca: “siamo qui a difendere l’ABC della politica”

Le parole di Pietro Ricca riassumono tutto: “Siamo qui, ancora una volta, a difendere l’ABC della politica, non è una battaglia della sinistra contro la destra o dei progressisti contro i conservatori, non è questo; siamo qui, ancora una volta dopo anni a difendere le regole comuni, la legalità, il principio di uguaglianza, la separazione dei poteri, l’idea stessa di interesse generale, la politica deve essere fatta esclusivamente nell’interesse generale e non per interessi particolari, privati e illeciti; non bisogna usare il governo e le camere per sfuggire alla galera; poi ci sono regole non scritte: la trasparenza, la moralità, la nobiltà della politica. Non ho bisogno di una condanna definitiva per dire che il Dell’Utri di turno è incompatibile con una funzione parlamentare, uno che frequenta da 40 anni i mafiosi è un’impresentabile”… ma non vi vogliamo togliere il piacere di sentire direttamente dal video, buona visione…