• .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .


Immagini

Mi rifaccio vivo

Scheda Film
 

Mi rifaccio vivo

Mi rifaccio vivo

Mi rifaccio vivo

Regia: Sergio Rubini
Sceneggiatura: Sergio Rubini, Carla Cavalluzzi, Umberto Marino
Attori: Neri Marcorè, Margherita Buy, Emilio Solfrizzi, Vanessa Incontrada, Lillo, Sergio Rubini, Bob Messini, Gian Marco Tognazzi, Valentina Cervi
Produzione: Fandango, Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution
Paese: Italia
Genere: Commedia
Anno: 2013
Durata: 105 min

Trama:

Chi può dire di non aver avuto un nemico nella vita? Biagio Bianchetti ne ha uno sin dai tempi della scuola, Ottone Di Valerio, il classico figlio di papà. Ottone è sempre arrivato primo in tutto, coprendo di insuccessi e ridicolo il malcapitato Biagio. Così, in seguito all’ennesima sconfitta, pensando di mettere finalmente un punto alle sue disgrazie, Bianchetti decide di farla finita. Ma una volta trapassato, scopre che per una buona azione compiuta in vita, ha diritto a un bonus: potrà tornare sulla terra per una settimana, e così dimostrare di essere un uomo migliore. Sebbene a Biagio non importi nulla di dare una svolta positiva al proprio destino, accetta, convinto che finalmente potrà distruggere la felicità del suo antagonista e per far questo sceglie di incarnarsi in Dennis Rufino, un super manager nelle cui mani Ottone ha consegnato le sorti della sua azienda. Ciò che Biagio non mette in conto è che, una volta a fianco del suo rivale, vedrà come dietro all’immagine di uomo vincente si celi invece una persona insicura, fragile e che non diversamente da lui è a un passo dalla rovina. Sarà così che Biagio inaspettatamente si ritroverà a battersi per salvare la vita dell’altro, salvando così anche la propria.

Iron Man 3

 

IronMan 3

IronMan 3

Iron Man 3

Regia: Shane Black
Sceneggiatura: Shane Black, Drew Pearce
Attori: Robert Downey Jr., Gwyneth Paltrow, Guy Pearce, Don Cheadle, Rebecca Hall, Paul Bettany, Ben Kingsley, Jon Favreau, William Sadler
Produzione: DW Films, Marvel Studios
Distribuzione: Walt Disney Pictures Italia
Paese: USA
Genere: Azione, Avventura
Anno: 2013
Durata: 130 min

Trama:

Un thriller tecnologico e fantascientifico che avrà ancora una volta come protagonista lo sfacciato ma brillante industriale Tony Stark/Iron Man pronto a combattere contro un nemico senza limiti. Un’impresa che metterà a dura prova il suo coraggio in ogni momento. Con le spalle al muro, Stark dovrà infatti sopravvivere senza i dispositivi da lui creati, fidandosi solo del proprio ingegno e istinto per proteggere le persone che ama. Mentre raduna tutte le forze per reagire, Stark trova la risposta alla domanda che lo ha sempre segretamente perseguitato: è l’uomo che fa l’armatura o è l’armatura che fa l’uomo?

I Croods in 2D

 

I Croods

I Croods

I Croods in 2D

Regia: Kirk De Micco, Chris Sanders
Sceneggiatura: Kirk De Micco, Chris Sanders
Attori: Nicolas Cage, Ryan Reynolds, Emma Stone
Produzione: DreamWorks Animation
Distribuzione: Twentieth Century Fox
Paese: USA
Genere: Animazione, Commedia, Avventura
Anno: 2013
Durata: 98 min

Trama:

‘I Croods’ è una preistorica commedia d’avventura che segue il viaggio intrapreso dalla prima famiglia della storia del mondo, quando la caverna che li protegge dai pericoli viene distrutta. Viaggiando attraverso paesaggi straordinari, i Croods scopriranno un incredibile mondo popolato da creature fantastiche e il loro modo di vedere il mondo cambierà per sempre.

Passione sinistra

Passione sinistra

Passione sinistra

Passione sinistra

Regia: Marco Ponti
Sceneggiatura: Marco Ponti
Attori: Alessandro Preziosi, Valentina Lodovini, Vinicio Marchioni, Geppi Cucciari, Eva Riccobono, Iurij Ferrini, Glen Blackhall
Produzione: Bianca Film, Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution
Paese: Italia
Genere: Commedia
Anno: 2013
Durata: 90 min

Trama:

Nina è cresciuta a pane e politica. Idealista, integralista e decisamente di sinistra, crede in quello che fa ed è convinta del fatto che si possa lottare per un mondo migliore. Vive con Bernardo, giovane intellettuale e scrittore di imminente – ma non ancora conclamato – successo: uno destinato a fare la giovane promessa per tutta la vita. Niente di più diverso da Giulio, erede di una famiglia di industriali, che più arrogante e qualunquista non si può. Uno che l’idea del mondo migliore non lo sfiora neppure. Non a caso è fidanzato con Simonetta, una simpatica biondezza che ogni tanto inciampa persino sui congiuntivi. Ma Nina e Giulio casualmente si incontrano. Ed è odio a prima vista. Esattamente il tipo di uomo che lei disprezza, che ha sempre disprezzato. Esattamente il tipo di donna che lui ignora, che ha sempre ignorato. Mondi diversi, pensieri diversi, ideali (o non ideali) diversi, se non fosse che il confine fra odio e amore è molto labile e basta poco a ridisegnare la geometria sentimentale di due coppie apparentemente solide. Perché quando la passione li travolge, sembra che ogni presunta certezza venga distrutta ed ogni differenza azzerata. Ma è proprio vero che in amore niente regole? Nina e Giulio non lo sanno, ma di certo non si fermeranno prima di scoprirlo.

Liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Chiara Gamberale

Il Principe abusivo

Il principe abusivo

Il principe abusivo

Regia: Alessandro Siani
Sceneggiatura: Alessandro Siani, Fabio Bonifacci
Attori: Alessandro Siani, Sarah Felberbaum, Christian De Sica, Serena Autieri, Marco Messeri, Salvatore Misticone, Nello Iorio, Lello Musella, Alan Cappelli Goetz
Produzione: Cattleya con Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution
Paese: Italia
Genere: Commedia
Anno: 2013
Sito ufficiale: Sito ufficiale
Durata: 97 min

Trama:

Antonio (Alessandro Siani), uno squattrinato cronico che lavora come cavia volontaria per i test di case farmaceutiche, si ritrova al cospetto di Letizia (Sarah Felberbaum), una principessa viziata in cerca di popolarità, di cui inevitabilmente si innamora. In un mondo in cui i pregiudizi dei ricchi nei confronti dei poveri sono radicati e difficili da estirpare, per il giovane povero l’unica possibilità per stare a corte è quella di seguire i consigli del ciambellano di corte Anastasio (Christian De Sica). I ruoli tra mentore e allievo sono però destinati a rovesciarsi quando Anastasio, innamorandosi della fruttivendola Jessica (Serena Autieri), avrà bisogno di suggerimenti per mischiarsi al popolo. Parte così un doppio apprendistato, con esiti imprevedibili.

Zero Dark Thirty

zero dark thirty

zero dark thirty

Regia: Kathryn Bigelow
Sceneggiatura: Mark Boal
Attori: Joel Edgerton, Jessica Chastain, Edgar Ramirez, Kyle Chandler, Mark Strong, Jennifer Ehle, Chris Pratt, Jason Clarke, Fares Fares, Harold Perrineau, Nina Arianda, Nash Edgerton
Produzione: Annapurna Pictures
Distribuzione: Universal Pictures
Paese: USA
Genere: Drammatico, Thriller
Anno: 2013
Sito ufficiale: Sito ufficiale
Durata: 139 min

Trama:

Per un intero decennio, un team di alto livello lavora in gran segreto per un’operazione di sicurezza militare che si snoda in tutto il mondo con un solo obiettivo: eliminare Osama Bin Laden. Un thriller ad alta tensione visto da una prospettiva femminile. Maya è una giovane ufficiale della CIA, armata d’intuito e di grande determinazione, che non si è lasciata fermare dai giochi di potere, né dalle indecisioni o dallo scetticismo dei superiori, ed è riuscita in un’impresa storica. Il suo personaggio è solo vagamente ispirato alla realtà. Dopo Hurt Locker, vincitore di sei Premi Oscar nel 2010, la regista e produttrice Kathryn Bigelow e lo sceneggiatore Mark Boal si uniscono nuovamente per raccontarci la storia della più grande caccia all’uomo di questo secolo.

Ralph Spaccatutto

Ralph Spaccatutto

Ralph Spaccatutto

Regia: Rich Moore
Sceneggiatura: Phil Johnston, Jennifer Lee
Attori: Sarah Silverman, John C. Reilly, Jane Lynch, Jack McBrayer, Jamie Elman
Produzione: Walt Disney Animation Studios
Distribuzione: Walt Disney Pictures Italia
Paese: USA
Genere: Animazione, Avventura
Anno: 2012
Durata: 101 min

Trama:

Il film racconta la storia di Ralph, un celebre personaggio dei videogame del passato che si trova a dover affrontare i nuovi e supertecnologici videogiochi moderni. Ralph,che ricopre da sempre il ruolo del cattivo, è stanco di essere messo in ombra da Fix-It Felix, il “bravo ragazzo” campione nel loro gioco. Dopo decenni trascorsi guardando Felix ricevere tutta la gloria, Ralph decide perciò che è arrivato il momento di smettere di interpretare il ruolo del cattivo. Così, prende in mano la situazione e inizia un viaggio attraverso i giochi arcade, passando per ogni generazione di videogame per dimostrare di avere tutte le carte in regola per essere un eroe. Durante la sua ricerca combinerà però non pochi guai, mettendo in pericolo anche gli altri personaggi quando accidentalmente Ralph libererà un nemico mortale che minaccia l’intero arcade. Riuscirà Ralph a realizzare il suo sogno e a salvare la situazione prima che sia troppo tardi?

Lo Hobbit: un viaggio inaspettato

Lo Hobbit

Lo Hobbit

Regia: Peter Jackson
Sceneggiatura: Guillermo del Toro, Peter Jackson, Fran Walsh, Philippa Boyens
Attori: Martin Freeman, Cate Blanchett, Elijah Wood, Lee Pace, Andy Serkis, Orlando Bloom, Ian McKellen, Ian Holm, Richard Armitage, Christopher Lee, Mikael Persbrandt, Dean O’Gorman, Benedict Cumberbatch, Luke Evans, Billy Connolly, Stephen Fry
Produzione: Metro-Goldwyn-Mayer, New Line Cinema, WingNut Films
Distribuzione: Warner Bros. Italia
Paese: Nuova Zelanda, USA
Genere: Fantasy, Avventura
Anno: 2012
Sito ufficiale: Sito ufficiale
Durata: 164 min

Trama:

La storia racconta il viaggio del protagonista Bilbo Baggins, coinvolto in un’epica ricerca per reclamare il Regno Nanico di Erebor governato dal terribile drago Smaug. Avvicinato dal mago Gandalf il Grigio, Bilbo si ritrova al seguito di tredici nani capeggiati dal leggendario guerriero Thorin Oakenshield. Il viaggio li conduce per terre piene di pericoli e avventure, abitate da Goblin e Orchi e implacabili Wargs. La loro meta principale è raggiungere l’Est e le aride Montagne Nebbiose, ma prima dovranno sottrarsi ai tunnel dei Goblin, dove Bilbo incontra una creatura che gli cambierà la vita per sempre… Gollum. Qui, da solo con Gollum, sulle rive del lago seminterrato, l’ignaro Bilbo Baggins non solo si scoprirà così ingenuo e coraggioso al punto da sorprendere persino se stesso, ma riuscirà a impossessarsi del “prezioso” anello di Gollum che possiede qualità inaspettate ed utili… un semplice anello d’oro, legato alle sorti della Terra di Mezzo in modo così stretto che Bilbo non può neanche immaginare.

In ascensore col morto, il video

In ascensore col morto, il video

.
.

In ascensore col morto

In ascensore col morto

Dopo la candid camera della bambina fantasma realizzata da una trasmissione brasiliana ha avuto così tanto successo che già è stato realizzato un sequel. Si tratta di un ennesimo scherzo in ascensore, dove questa volta, a spaventare i malcapitati, ci si è messo un morto ed una bara. La location è la stessa del primo scherzo, ovvero un edificio con tanto di reception ed ascensore, dove le vittime vengono terrorizzate.

Ad un certo punto, prima che le porte si chiudano, degli individui vestiti di nero bloccano l’ascensore caricandoci su una cassa da morto, dopodiché le vittime salgono ai piani alti in compagnia di essa. Ad un tratto, poi, l’ascensore sobbalza e si apre la bara, facendo penzolare il cadavere fuori e mettendo una paura tremenda ai malcapitati.

 

La bambina fantasma

La bambina fantasma

.

.

Bambina Fantasma

Bambina Fantasma

La scherzo con bambina fantasma in ascensore ha fatto il giro del mondo collezionando milioni di visualizzazioni. La candid camera è stata realizzata da una trasmissione brasiliana che ha avuto molto successo.

Load More